Le corna bisogna saperle portare

Volevate trattassi argomenti da fashion blogger e così eccomi pronta a parlare di un complemento di moda sempre attuale. Chi non si è’ ritrovata una volta nella vita un paio di corna ramificate sul capo? Io personalmente spero solo due volte ma potrebbero essere di più a mia insaputa. Il problema è l’attacco all’autostima – ma perché se ti trovi cornuta ti senti un mostro assassino? E corri dal parrucchiere a cambiare colore di capelli? No bisogna guardare la cosa da un’ altra prospettiva. Il problema non sei tu ma il cornificatote. Lui dovrebbe avere problemi di autostima perché ha bisogno di sentirsi Uomo creando l’harem. E l’altra? L’altra è una poveretta che tu credi più figa di te ma lei  ignara non sa che dietro l’angolo le aspetta il tuo stesso destino. Mi raccomando, mai e poi mai perdonare un tradimento, come dice un adagio famoso : non ridare una pistola in mano a chi non è riuscito a colpirti la prima volta. Ricordati che il problema non sei tu ma il fedifrago. Vai si dalla parrucchiera ma per te, comprati qualcosa di bello ed esci – ricordati che il mondo è pieno di uomini che per un po’ si comporteranno bene. Con il tempo ringrazierai l’altra per averti salvata e non è detto che con gli anni tu non le faccia da spalla. Infiocchetta le tue corna ed esci a testa alta, l’unico problema sarà passare dalle porte.

 

 

 

3 commenti su “Le corna bisogna saperle portare”

  1. …comunque il palco delle corna lo perdono ogni anno e a volte si ritrova nei boschi, con pazienza… quindi niente paura…ogni cosa passa, e poi …. un nuovo palco è destinato a ricrescere…

Rispondi a NencyGearyGliannidell'amoreperfetto Annulla risposta